L'indice dei cambi di Mosca oggi dovrebbe riscrivere i livelli storici

Ieri la borsa russa è salita forte, aggiungendo l'1,6% sull'indice di Borsa di Mosca. Le sezioni azionarie negli Stati Uniti ieri sono state chiuse in occasione della festività, ma potrebbe essere in meglio, poiché gli speculatori sono stati in grado di far salire i futures sugli indici statunitensi senza guardare indietro agli investitori conservatori.

Le azioni di Norilsk Nickel sembravano migliori del mercato di ieri, riferendosi al continuo forte afflusso di fondi degli investitori occidentali.

Oggi, il contesto esterno favorisce ancora una volta gli acquisti: i futures statunitensi sono in aumento di oltre mezzo punto percentuale, sopra i 63 dollari al barile di petrolio. Tuttavia, i metalli industriali e preziosi non sembrano molto fiduciosi.

Ci aspettiamo quindi l'apertura del mercato russo con una crescita fiduciosa, grazie alla quale l'indice dei cambi di Mosca dovrebbe riscrivere i livelli storici.

Tuttavia, raccomandiamo cautela. In primo luogo, si tratta di titoli petroliferi. Il petrolio è pesantemente ipercomprato sia tecnicamente che fondamentalmente. La correzione può iniziare in qualsiasi momento con la partenza delle quotazioni al primo obiettivo di $ 60 al barile. In tale scenario, inizierà immediatamente la presa di profitto sulle scorte di petrolio.

La debolezza dei prezzi dei prodotti di base suggerisce che questo documento potrebbe non essere il migliore oggi.

Pertanto, la domanda insoddisfatta può riversarsi sul titolo che è rimasto indietro rispetto al mercato. E qui il maggior potenziale di crescita è la carta stessa, che spesso cresce anche in un mercato in calo. Quindi possono ancora essere memorizzati in portafogli.

Si consiglia ancora di detenere titoli di dividendo, in particolare pref Surgut e metallurgisti neri.

Gli investitori a medio termine possono essere raccomandati di prendere alcune azioni di minatori d'oro. I prezzi dell'oro non sono cresciuti troppo a lungo, nel frattempo i rischi dell'inflazione globale non sono scomparsi e l'oro è ancora considerato la migliore protezione contro il deprezzamento del denaro. È possibile che stiamo per vedere un nuovo rally dell'oro, come sta accadendo ora nel petrolio, che anche per lungo tempo non ha reagito al positivo generale.

La coppia dollaro-rublo ha chiuso ieri di soli 30 centesimi sopra il potentissimo sostegno di 73. È possibile che oggi venga testato per la durata. Tuttavia, non vediamo ancora motivi per un serio rafforzamento del rublo, quindi le posizioni corte sulla coppia dovrebbero essere aperte con molta attenzione. Ma dato il forte rublo ipercomprato a breve termine dopo 9 sessioni di continuo rafforzamento della valuta russa, è più sicuro cercare un momento di acquistare il dollaro contro il rublo.

Back to top button